Sconto del 70% sulla stampa di miaStamperia

Fino al 30 giugno 2016 stampi direttamente dal browser web (Chrome, Firefox, IE) i prodotti di miofotolibro senza installare alcun nuovo software. Puoi preparare uno dei tanti prodotti disponibili (volantini, biglietti a visita, cartoline, locandine, calendari con foto, pieghevoli) con il software già installato sul tuo computer, registrare i file in un formato grafico (pdf, jpg, tiff) e caricare i file nella sezione miaStamperia e potrai beneficiare di uno sconto del 70%.


Lo sconto è SOLO sui prodotti della sezione miaStamperia, i prodotti inviati con Photoboost3D il software per impaginare che è sempre disponibile sul sito mantengono il loro listino inalterato.

Droni che volano e viaggiano sott'acqua

Se i droni sono un prodotto commerciale che è arrivato anche nelle nostre case, è certamente poca l'attenzione che i media riservano agli sviluppi tecnologici in questo settore. Non parliamo del settore militare, ma di quello civile, particolarmente promettente per la vita di tutti. La manovrabilità di questi dispositivi ne fa un dispositivo relativamente economico ed indispensabile in campi inaspettati. Il governo dei Emirati Arabi Uniti (UAE), un paese insospettabilmente attento all'impiego delle nuove o nuovissime tecnologie ha promosso anche quest'anno il UAE Drones for Good Award.
Medicina, sicurezza (sia personale che dei trasporti), educazione, monitoraggio remoto, navigazione aria-acqua sono campi nuovi dalle incredibili e positive ricadute.
L’industria dei droni per uso civile è un campo industriale in rapido sviluppo e il fatturato atteso per il 2017 è di 8-10 miliardi di dollari USA. Ovvio quindi l'interesse da parte di una autorità lungimirante che da tempo ha smesso di considerare il petrolio suo unico motore di sviluppo e benessere.

Tra le tante applicazioni, tutte fantastiche, una spicca per la qualità tecnologica il drone che vola e viaggia sott'acqua. Per l'articolo completo si veda miofotolibro.it


Pure interessantissime sono i droni per la prevenzione di malattie ad alto tasso di mortalità nei paesi sottosviluppati come la malaria e tripanosomiasi africana (tsetse) Per l'articolo completo si veda miofotolibro.it

Regali di Natale 2015: Calendario con Foto

Tutti a caccia di idee per procurarsi in tempo i regali di Natale, ecco un'idea che vi farà spendere poco per un regalo di sicuro effetto. Le Foto che abbiamo sono una miniera di ricordi, emozioni, sentimenti se saremo capaci di valorizzarle potranno essere il Regalo di Natale ideale.
Un esempio tra i più convenienti di questo mese: l'offerta che Raddoppia le quantità di calendari con foto ordinate entro il 18 dicembre 2015. E' garantita anche la consegna entro Natale.
Se volete,
buzzoole code

Scarica Curriculum

iPhone 6S e iPhone 6S Plus ed il Video 4K

Senza voler entrare nella ridda di voci, smentite ed articoli su iPhone che affolla (inutilmente) la rete trovo veramente interessante quanto letto su Cnet.com e ripreso da miofotolibro.it riguardo la capacità del nuovo Melafonino, prossimo anche in Italia il 9 ottobre, di girare video in modalità Ultra-HD oppure 4K.
Per un articolo sul video in 4K si veda il bell'articolo di http://www.webnews.it/speciale/ultra-hd-4k/
Ho fatto allora qualche ricerca ed ho trovato un po' di notizie. A parte l'estremo interesse per questo formato video, caratterizzato dalla risoluzione stupefacente, iPhone 6S non è il primo smartphone in assoluto a vantare questa caratteristica, già nell'agosto 2015 la Sony aveva annunciato che l'Xperia Z5 Premium avrebbe supportato questo formato.



Per Apple, invece, è la prima volta che l'iPhone è equipaggiato con una fotocamera con queste capacità.
Molto si dovrà attendere per capire le reali capacità operative del dispositivo su questo standard video (serve tantissima memoria ed un processore performante) e poi va valutata la reale qualità del video realizzato dal dispositivo. Le videocamere in commercio per registrazione in 4K non hanno prezzo abbordabile al grande pubblico, si parte infatti da 5000 euro, e sarebbe strano aspettarsi di avere video perfetti da dispositivi (smartphone) di prezzo elevato ma non comparabile.

Modificare le Foto: i 10 Migliori Siti Gratuiti

Il futuro è sempre più nel Cloud ovvero non in applicazioni installate su i nostri computer ma in applicazioni ospitate su server remoti ed in grado di operare dentro un browser web. Le applicazioni per modificare le foto sono uno degli esempi meglio riusciti in proposito. Grazie alla diffusione di reti veloci hanno tempi di risposta comparabili con le applicazioni stand alone e offrono gran parte delle funzionalità delle applicazioni stand alone come Photoshop (a pagamento) oppure Gimp (gratuita).







Online oltre alle modifiche di base come:
  • modifica colori; 
  • ritaglio; 
  • ridimensionamento; 
  • trasformazione in bianco/nero; 
  • regolazione del contrasto/luminosità; 
  • applicazione di effetti; 
  • creazione collage; 
  • etc. 
Ma anche modifiche avanzate:
  • sovrapposizione di più foto su livelli; 
  • gestione delle trasparenze; applicazione di filtri per l’eliminazione automatica di difetti (viso, denti, pelle);
  • modificazione del colore delle labbra, capelli, occhi; 
  • aggiunta di stickers; 
  • creazione di fondi grafici con utilizzo di frattali; 
  • trasformazione foto in disegno; 
  • effetti vintage, bokeh, instagram, dragan, lomo, hdr, solo per citarne alcuni. 
E' sempre più diffuso tuttavia guardare al web 2.0 ed alle sue implicazioni. Alcuni siti offrono anche template per personalizzare le cover dei più diffusi social, gallerie di foto condivise dagli utenti dalle quali trarre ispirazioni, modelli per creare inviti, biglietti copertine, tutto online e gratuito.


Pixlr.com

home page di pixlr.comPixlr.com servizio molto completo della Autodesk, interessante sia per utenti assolutamente inesperti che per utenti che abbiano familiarità con programmi di grafica. Disponibile anche come App per dispositivi mobile e come per applicazione stand alone per desktop (Mac e PC). Da segnalare che nella App e nella versione stand alone (quasi) ...

Ipiccy.com

home page ipiccy.comIpiccy.com oltre alle funzionalità di base offre interessanti funzionalità di ritocco automatico per volti, pelle, capelli, la possibilità di utilizzare più livelli ed aggiungere cornici. Pro: Semplice e ben organizzata l'interfaccia. Contro: non disponibile come App.

Picmonkey.com

home page picmonkeyPicmonkey è un altro nome "storico" che tutti gli appassionati conoscono, impressionante l'offerta di filtri, strumenti, effetti, cornici, semplice ed intuitiva la presentazione di opzioni. Purtroppo alcuni effetti sono disponibili solo a pagamento oppure (per un tempo limitato) agli utenti che si registrano. Pro: la varietà di strumenti a disposizione. Contro: la pervasiva presenza di annunci pubblicitari e la non disponibilità di App (al momento).

Fotor.com

home page fotor.comFotor.com è più recente rispetto ai precedenti e meno conosciuto in Italia, presenta una interfaccia molto minimal, anche se talvolta come nel caso dei testi può risultare un po' confusa, offre strumenti di base molto efficaci anche se alcuni filtri ed effetti richiedono l'apertura di un account (gratuito per un tempo limitato), notevole la collezione di stickers applicabili sulle foto...

Befunky.com

home page befunky.comBefunky.com offre tre modalità d'uso: Photo Editor, Collage Maker e Designer è disponibile anche come App. Da notare la bella galleria di foto ritoccate dagli utenti e condivise e nella sezione Designer tanti template per Inviti, Menu ma anche per Social Cover. Decisamente interessante la gestione del testo, i blocchi di testo inseriti restano editabili finchè l'immagine non è chiusa.

Fotoflexer.com

home page fotoflexer.com Fotoflexer è molto conosciuto e diffuso, offre funzionalità di base di modifica semplice ed altre apprezzate da utenti esperti quali curve, morphing e scontorno magico, possibile l'inserimento di piccole animazioni, o di testo glitterato. Tra quelli fin qui recensiti è l'unico a permettere l'esportazione delle immagini come animazioni. Pro: semplicità e chiarezza dell'interfaccia Contro: una certa lentezza rispetto ai precedenti e meno curato di altri dal punto di vista grafico.

Scopri tutti gli altri siti, leggendo l'articolo pubblicato nella sezione articoli tecnologia di miofotolibro.it

Stampa le Foto delle Vacanze senza compromessi

L'uso di stampare le foto delle vacanze sui fotolibri non è diffuso, chi ha una buona macchina e qualche competenza fotografica preferisce stampare le foto sciolte, e chi è della mia generazione (gli "anta" e non dico altro) se il caso lo richiede alla composizione manuale degli album con le predette foto.
Un'alternativa qualitativamente accettabile anche per un semi-professionista quale mi ritengo è la qualità di stampa e della carta rilevata nei prodotti dello stampatore online miofotolibro.it. Le macchine di stampa (digitale e non fotografica) sono di sicuro interesse: Hp Indigo con ottimo software per il bilanciamento automatico e le correzioni cromatiche di routine. In quanto alla carta: semilucida di buona consistenza e di colore extrabianco permette anche ai più esigenti di considerare l'ipotesi di stampare in digitale (ripeto non fotografico) album di ottima qualità.
Segnalo poi un'offerta interessante per i dilettanti e non solo: fino al 30 settembre 2015 gli album della serie Bronze e Silver sono in offerta, considerate le prestazioni qualitative di cui sopra sono certamente da prendere in considerazione.

Un'immagine in bianco/nero con particolari a colori


Normalmente si parte da un'immagine a colori, che viene virata un bianco/nero lasciando a colori alcuni particolari allo scopo di evidenziarli ed ottenere evidenziando i particolari nel contesto, particolari effetti drammatici nella trama narrativa dell'immagine.
Un esempio tra tutti: il cappotto rosso della bimba in Schindler's List. A parte l'ambito cinematografico questo effetto è utilizzato nelle foto in bianco/nero per matrimoni, ad esempio un classico è evidenziare le labbra della sposa etc.
Si realizza con facilità con Photoshop, ma pochi sanno che si può realizzare anche senza costosi software e direttamente dal browser!
Utilizzando due funzioni del popolare sito pixlr.com è possibile ottenere il medesimo effetto. Il modo più rapido è di collegarsi alla versione Express e dopo aver caricato la foto, togliere il colore con Adjustment>Color, per eliminare il colore portare a -100 la Saturazione.
Poi, per recuperare il colore solo nelle zone dove è necessario, selezionare History, selezionare Brush (regolando opportunamente le dimensioni del pennello).











Paperblog : le migliori informazioni in diretta dai blog